Inter, una traduzione scatena la discussione e neanche Spalletti riesce a…

Inter, una traduzione scatena la discussione e neanche Spalletti riesce a…

I nerazzurri inciampano ancora contro una squadra alla portata e vedono la Juve scappare ancora più lontano

di fcinter 1908

L’Inter di Spalletti non ha ancora del tutto imparato a riconoscere le insidie che possono rappresentare le squadre di bassa o metà classifica. Questo è quanto scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. 

“Ci risiamo, con i cali di concentrazione. Perché il crollo c’è stato con l’Atalanta, si dice la peggior squadra potesse capitare in calendario. Ma siamo convinti che se ci fosse stato Inter-Juve sarebbe andata allo stesso modo? Viene da pensare di no. Perché la tendenza è sempre la stessa, e neppure Luciano Spalletti sembra essere in grado di invertirla più di tanto. L’Inter continua a perdere punti pesanti in classifica contro le squadre alla portata, quelle di medio se non addirittura basso livello. La traduzione forse riduce troppo all’osso il discorso, ma di sicuro scatena una discussione: i nove punti di distanza in classifica dalla Juventus sono stati fin qui scavati, oltre che dal pareggio con il Torino, da tre sconfitte con tre formazioni abbordabili (o comunque battibili) come Sassuolo, Parma e Atalanta”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13963988 - 2 anni fa

    Spalletti fai giocare i neo acquisti se no che significato ha ad averli in squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy