FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Kjaer: “Eriksen? Posso descrivere tutto con due parole. E non bastano”

Getty Images

Il giocatore del Milan ha raccontato il momento vissuto agli Europei quando ha visto il suo amico Chris accasciarsi in campo

Eva A. Provenzano

Ci è tornato su. In un'intervista concessa a TV2, Simon Kjaer ha raccontato quel momento. Quello in cui ha visto il suo amico, ChristianEriksen, accasciarsi in campo per un malore, durante la partita dell'Europeo della Danimarca contro la Finlandia.

«Quel momento non può essere descritto. Solo con parole come "terribile" e "incomprensibile". E quelle parole non bastano affatto. Non c'erano pensieri dietro le mie azioni. Non ho pensato. È stato tutto molto istintivo. Abbiamo fatto tutti il ​​possibile per dare una mano. Un terribile, terribile momento. La cosa più importante per me ora è che Christian stia bene». L'unica cosa che conta davvero.

(Fonte: tipsbladet.dk)

tutte le notizie di