La Stampa – Rinnovo Icardi, è caos: bordate di Wanda, ecco la reazione dell’Inter

Il quotidiano torinese riporta aggiornamenti sulla vicenda

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“I soldi sopra ogni cosa. Il resto è zero. Deve pensarla più o meno così Wanda Nara, moglie e agente di Mauro Icardi. Che tra le altre cose deve essere un tantino ansiosa visto che da mesi, via social, chiede, neanche tanto velatamente, di rinnovare il contratto del marito in scadenza il 30 giugno 2021. È tutto uno show”. Apre così l’articolo de La Stampa in merito al rinnovo di Mauro Icardi. L’Inter, per il momento, non replica alle bordate di Wanda ma aspetta l’incontro di settimana prossima per chiarire le proprie posizioni.

OFFERTA – Il club nerazzurro ha intenzione di offrire un adeguamento di contratto al capitano argentino, alzando l’ingaggio dai 4,5 attuali ai 7 mln netti. Wanda, però, ne chiede 8 e paventa offerte e ammiccamenti dall’estero: il Real Madrid, secondo La Stampa, ci starebbe pensando mentre il PSG è defilato. Anche il Chelsea è interessato con Abramovic disposto ad accontentare Sarri, alla ricerca di un bomber di caratura internazionale.

INCONTRO – “Il club non lo tratterrà, però la moglie e il suo entourage dovranno portare un’offerta di almeno 110 milioni, non un euro meno. Questa è la base su cui si potrà trattare. L’operazione rinnovo è, quindi, tutta compressa nei giorni successivi alla partita contro il Benevento di domenica sera e valida per gli ottavi di Coppa Italia. Il nodo è esclusivamente economico”, chiosa La Stampa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy