Lazio contro l’Inter con due recuperi fondamentali. Il medico: “E’ l’obiettivo per…”

Lazio contro l’Inter con due recuperi fondamentali. Il medico: “E’ l’obiettivo per…”

di Alessandro De Felice

E’ intervenuto in studio a Lazio Style Radio 89.3 FM, il medico sociale biancoceleste Stefano Salvatori, per fare il punto della situazione generale dopo la ripresa degli allenamenti.

“Non abbiamo nulla da segnalare per quanto riguarda la gara di ieri sera, nessun problema in particolare. Tutti gli atleti che hanno giocato ieri stanno bene, c’è stata una buona ripresa.

Abbiamo controllato il ginocchio di Stefan Radu, ma in realtà non ha dato problemi ieri sera al termine del match. E’ sempre il ginocchio che è stato colpito tempo fa, ed è normale che in alcuni movimenti possa sentire qualche fastidio, ma già stamattina stava molto bene. Ha fatto il lavoro previsto di scarico con il resto dei compagni.

Come rientri, al momento rimane l’Inter l’obiettivo più plausibile per De Vrij e Biglia, anche se abbiamo cominciato da diversi giorni una fase atletica con un protocollo riabilitativo che comporta un lavoro anche sul piano aerobico.

Quindi buone notizie, perché i ragazzi stanno lavorando abbastanza bene. Oggi è giovedì, è chiaro che per questa domenica è ancora in dubbio la loro convocazione. E’ un discorso di tempistica. Abbiamo i margini per fare un lavoro ottimale.

Santiago Gentiletti è assolutamente convocabile per Bergamo. La possibilità c’era anche per ieri sera. Il mister, però, lo ha visto meno pronto di Djordjevic, non volevamo rischiare, ma il ragazzo prosegue il lavoro che ha già iniziato e sta portando fino alla fine con la squadra.

Per il rientro di Marco Parolo siamo molto contenti. Nel caso ieri sera non ce l’avesse fatta, nessuno avrebbe avuto da ridire. Invece è in ottime condizioni, non ha avuto risentimenti né strascichi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy