Ligabue: “Inter? Una cosa mi inquieta, non riesco a spiegarmela: in 3 anni su 4…”

Con l’annuncio di un nuovo grande concerto, stavolta al Parco di Monza, Luciano Ligabue si è lanciato in un’altra avventura. Gazzetta lo ha intervistato e gli ha chiesto della sua Inter: “Ho fiducia in Mancini, la sua prima Inter era bellissima. Ma mi inquieta una cosa: 3 volte su 4 negli ultimi anni, dopo Natale il buio”

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

L’annuncio arrivato ieri ha scaldato tutti i suoi fans, pronti a seguirlo anche in questa nuova avventura: Luciano Ligabue terrà un grande concerto il prossimo settembre, e lo farà nell’inedita location del Parco di Monza. Attesi circa 100.000 spettatori, che Liga – noto tifoso nerazzurro in termini calcistici – potrà scaldare. Gazzetta Tv lo ha intervistato alla presentazione del concerto, proponendogli una domanda sulla sua Inter. Questa la sua risposta: “Se vedo il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto per la mia Inter? C’è una cosa che mi inquieta, lo dico sinceramente, una cosa che francamente non riesco a spiegarmi dell’Inter. Faccio una piccola parentesi: per me, il calcio espresso da Mancini negli anni d’oro era bellissimo, l’Inter scendeva in campo e faceva sempre la partita. Per cui di Mancini ho molta fiducia. Al di là di questo, la cosa che mi inquieta è aver visto che per 3 anni su 4 la squadra è andata bene fino a Natale. E’ successo con Stramaccioni, con Mazzarri e pure quest’anno con Mancini. Dopo le vacanze di Natale, buio totale in tutti e 3 i casi. Non so cosa voglia dire questa cosa, ma spero proponga una riflessione”.

(Gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy