Lippi: “L’Inter se la può giocare con tutti. Gli sfoghi di Conte? Arrivati perché Antonio…”

Le parole dell’allenatore sul lavoro di Conte sulla panchina nerazzurra

di Gianni Pampinella

Ospite di Sky Sport, Marcello Lippi commenta la difficile situazione in cui si trovano diverse squadre devono affrontare a causa della positività al coronavirus di alcuni giocatori. “Per un allenatore è pesante, nessuno si aspettava questo peggioramento che c’è stato negli ultimi mesi. Se abbiamo cominciato con un protocollo accettandolo tutti e rispettandolo, con questo dobbiamo andare. Sono molto curioso di vedere cosa farà la giustizia sportiva per questa situazione e quale situazione privilegeranno perché non possono creare precedenti“.

L’allenatore parla poi del lavoro di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter: “Antonio è l’uomo giusto per creare una squadra vincente e lo ha fatto in passato. L’anno scorso i motivi per cui lui ha avuto questi sfoghi, è perché voleva quello che poi è successo questa estate. Hanno completato la squadra con giocatori esperti, lui stesso ha ammesso che ha ricambi dello stesso livello in ogni settore. L’Inter ha costruito una squadra che se la può giocare con tutti. Conte è sempre stato un trascinatore, da giocatore e da allenatore. Quest’anno tecnicamente possiamo dire la squadra se la può giocare con tutte. Chiaro che una squadra che vince nove scudetti di fila sia la favorita“.

(Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy