Il Ludogorets arriva al Meazza e indossa ancora le mascherine

Il Ludogorets arriva al Meazza e indossa ancora le mascherine

La società bulgara ha deciso di fornirle a tutta la delegazione che è arrivate in Italia per la gara a porte chiuse con i nerazzurri

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Non solo sono atterrati a Italia con le mascherine, ma hanno deciso di indossarle in pratica per tutto il soggiorno a Milano. Il Ludogorets è arrivato allo stadio Meazza in pullman e quando si sono aperte le porte nei sotterranei si è vista la stessa scena dell’aeroporto. Tutti, dai giocatori allo staff medico, indossavano le mascherine che hanno deciso di adoperare da quando si è saputo che in Lombardia ci sono stati casi di coronavirus. Per questo in effetti è stato deciso di giocare la partita a porte chiuse. Ma ci sono solo 500 persone allo stadio, squadre comprese.

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy