FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, Lukaku sempre in gol contro il Milan. E domani ritrova Ibrahimovic

Getty Images

I nerazzurri si aggrappano ancora una volta all'attaccante belga, autentica sicurezza nei derby fin qui giocati

Fabio Alampi

Un'autentica sentenza: si potrebbe definire in questo modo Romelu Lukaku quando incrocia il Milan. L'attaccante belga, nei 4 derby fin qui giocati, è sempre andato a segno, e punta a ripetersi nella stracittadina di domani pomeriggio. Un'occasione per aiutare l'Inter a consolidare il primo posto in classifica e, come scrive Tuttosport, mettersi definitivamente alle spalle la rissa con Ibrahimovic in Coppa Italia: "I giorni successivi all'episodio, Lukaku li aveva vissuti male, passando da uno stato d'animo d'arrabbiatura - lo si era visto nelle "non" esultanze contro il Benevento quattro giorni dopo - a uno di tristezza. Non si riconosceva in quella persona che in campo aveva insultato Ibra e la sua famiglia, ma il fatto che Zlatan avesse toccato (a parole) sua mamma e le sue origini africane tirando in ballo il rito voodoo, lo aveva trasformato, come la rabbia che portava Bruce Banner a diventare Hulk".

 getty Images

"Lukaku da quando è arrivato in Italia e a Milano, non ha mancato un derby. Li ha giocati tutti e quattro quelli che si sono svolti dall'estate 2019 a oggi e ha sempre segnato un gol. Lukaku diventa un toro quando vede rosso…nero: colpo di testa su cross di Barella a chiudere il derby d'andata del campionato scorso (2-0); altra capocciota a sigillare il risultato, sovrastando Kjaer, nel derby di ritorno, quello vinto dall'Inter in rimonta, da 0-2 a 4-2; tap-in su cross basso di Perisic nella sfida del 17 ottobre scorso, persa però 2-1 sotto i colpi di Ibra; rigore di potenza (e rabbia) nella gara del misfatto di Coppa Italia del 26 gennaio, decisa poi da Eriksen".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso