Maccarone: “Denis, vigliacco! Pugno a Tonelli. Ferita sotto l’occhio e al naso”

Maccarone: “Denis, vigliacco! Pugno a Tonelli. Ferita sotto l’occhio e al naso”

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Denis è stato un vigliacco, è arrivato nel nostro spogliatoio con Cigarini davanti e poi ha dato un pugno a Tonelli“. E’ la denuncia di Maccarone che arriva da Bergamo dove Atalanta e Empoli hanno pareggiato 2 a 2 nella partita che si è giocata all’ora di pranzo e dove – alla fine della gara – c’è da registrare una lite negli spogliatoi. “Il pugno ha ferito il nostro compagno sotto l’occhio e al naso, ma la cosa che mi ha dato più fastidio è che nel corridoio c’erano le luci spente come se tutto fosse organizzato. L’aggressione? Hanno litigato in campo, sono volate parole ma questo non giustifica il comportamento di Denis che ha mandato avanti il compagno e poi è uscito da dietro per colpire il mio compagno. Ho voluto spiegare per bene come sono andati i fatti, poi è stata normale la nostra reazione, siamo usciti per tirare tutti i ragazzi negli spogliatoi. Lorenzo era infuriato, ma lo abbiamo calmato, dispiace perché queste cose non devono succedere, ci lamentiamo di quello che succede sugli spalti e poi siamo noi i primi a non dare l’esempio“, ha aggiunto l’attaccante. Dalla cronaca del fatto che arriva da Sky sono stati momenti concitati, l’Empoli sottoporrà ad accertamenti Tonelli in serata e potrebbe decidere di querelare il giocatore atalantino per l’aggressione. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy