Mancini: “Il nostro obiettivo era fare buona figura in Nations League. Ricostruire…”

Mancini: “Il nostro obiettivo era fare buona figura in Nations League. Ricostruire…”

Le parole del ct Roberto Mancini alla vigilia della sfida contro la Polonia

di Gianni Pampinella

Alla vigilia della sfida contro la Polonia, Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa. “Il nostro obiettivo era fare una buona figura in Nations League, ricostruire una Nazionale e non si fa in cinque partite“, dice il ct azzurro. “Per vincere bisogna fare gol, dunque dobbiamo fare gol. Per una squadra un centravanti che faccia gol è importante: se c’è, tanto meglio“.

Se la sente di fare già un primo, piccolo bilancio azzurro? 
Credo si potrà tracciare molto più avanti: ci vuole più tempo per trovare un gruppo di giocatori che potranno fare cose ottime e a quel punto non avremo problemi a mettere insieme una squadra per l’Europeo“.
Presto in Federazione ci sarà una nuova gestione societaria, fatta da persone diverse da quelle che l’hanno scelta come c.t. si sente più sotto esame? 
Con le persone che ci sono adesso sono stato benissimo, è stato tutto perfetto. Quello che accadrà dopo ci riguarda, ma indirettamente: dobbiamo pensare al campo, a fare risultati, a trovare una squadra il prima possibile. Quando ci sarà un nuovo presidente sarà il presidente, io sarò il c.t, i giocatori saranno i giocatori: tutto abbastanza normale“.
(Gazzetta dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy