Marani: “Icardi? In area nessuno come lui in Europa. Rafinha mi ricorda Sneijder”

Marani: “Icardi? In area nessuno come lui in Europa. Rafinha mi ricorda Sneijder”

Il giornalista di Sky Sport ha parlato del derby di oggi tra Inter e Milan

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Alle 18.30 Milan e Inter scenderanno in campo a San Siro per il derby. Gara delicata per entrambe le squadre, soprattutto in ottica Champions. Della stracittadina ha parlato Matteo Marani:

ICARDI“Cutrone sta facendo una grande stagione ma non può essere paragonato a Icardi. Sono ammirato da Icardi, segna in tutti i modi, in area di rigore non so chi ci sia più forte di lui in Europa. Colpisce in ogni modo, trova sempre il tempo di gioco giusto, ha una capacità di lettura delle difese unica e questo lo dicono i gol. Non abbiamo fatto in tempo a celebrare 100 gol in A che ne ha già fatti altri”.

SPALLETTI – “L’Inter sembra stare meglio del Milan in questo momento, se si fosse giocata un mese fa, forse era messo meglio il Milan. Mi colpisce la capacità di Spalletti di abiurare il suo mercato: lui ha deciso di mettere in panchina Borja Valero e Vecino che erano i due acquisti che lui aveva voluto in estate. Non so quanti allenatori avrebbero ridiscusso le proprie scelte di mercato per rimettere Gagliardini e Brozovic”.

RAFINHA“La differenza dell’Inter è Rafinha, mi ricorda lo Sneijder dei tempi d’oro, dal punto di vista tecnico. Sneijder era più completo, ma sono simili nel modo di giocare. E’ un’altra Inter, ha passeggiato nelle ultime sfide”.

GATTUSO – “Gattuso è uomo derby e vuole prendersi un’altra soddisfazione dopo la vittoria in Coppa Italia”.

(Sky Sport)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. antonio - 2 anni fa

    La differenza è che Wes tirava spesso e segnava , mentre Rafinha non lo fa e per noi è un grosso problema , non tiriamo mai .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy