Marca denuncia: “Nedved e i dirigenti della Juve dall’arbitro nello spogliatoio per…”

Marca denuncia: “Nedved e i dirigenti della Juve dall’arbitro nello spogliatoio per…”

Il giornale spagnolo ha raccontato di una protesta feroce da parte della dirigenza bianconera nei confronti degli arbitri

di Redazione1908

Marca ha svelato un retroscena legato alla partita vinta dalla Juventus a Valencia, raccontando una reazione molto forte da parte dei dirigenti bianconeri nei confronti dell’arbitro: “Diversi dirigenti della Juventus hanno aspettato nell’intervallo l’arbitro tedesco Felix Brych sulla porta del suo spogliatoio per protestare contro il licenziamento di Cristiano Ronaldo. Come riportato da MARCA, l’ex giocatore e vicepresidente Pavel Nedved, accompagnato da altri due dirigenti bianconeri, ha lasciato le tribune per recarsi nel tunnel dello spogliatoio prima dell’intervallo. Il tema delle denunce riguardava l’espulsione di Cristiano Ronaldo. Secondo un testimone presente sulla scena, i dirigenti della delegazione della Juventus avrebbero alzato la voce esprimendo il concetto che l’arbitro aveva commesso un errore nella decisione di mostrare il cartellino rosso all’attaccante portoghese. L’arbitro non si è fermato e ha continuato il suo cammino con gli assistenti fino a raggiungere il suo spogliatoio, proprio di fronte a una scala a chiocciola che collega direttamente alla zona VIP”.

(Marca)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy