Marotta vuole l’Inter: no a Milan, Napoli, Roma e FIGC. L’ex Juve vede solo nerazzurro

Marotta ha rifiutato molte destinazioni per abbracciare la sfida Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Una cosa sta emergendo chiara in questi giorni: Beppe Marotta vuole fortemente l‘Inter. Come riportato dal Corriere dello Sport, infatti, l’ex dirigente della Juventus ha detto molti “no” per abbracciare la sfida nerazzurra e riportare la società al vertice. Dal Milan al Napoli, dalla Roma alla FIGC. Tutti i no di Beppe Marotta:

Quando si sentiva forte, in sella alla Juve, quando non immaginava di doversi defilare, aveva snocciolato qualche no. Al Milan, soprattutto, che lo aveva sondato durante le trattative con la Juve (Caldara-Bonucci-Higuain). Non era aria. Se Elliott si fosse materializzato verso metà settembre, sarebbe stata un’altra musica, ma ormai aveva scelto Gazidis. Roma e Napoli mai avrebbero avuto chance, per mille motivi. L’estero sarebbe stato un intrigo, tuttavia per Marotta non avrebbe avuto il retrogusto forte-fortissimo di una missione nerazzurra. La Figc l’aveva scartata lui, poi aveva aderito al piano Gravina per una questione di cortesia piuttosto che di convinzione. Nella testa di Marotta contava quanto detto il 29 settembre, a caldo dopo Juve-Napoli: Figc, no grazie“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy