Mazzola: “Icardi? L’Inter ha voluto dare un segnale forte ma può essere stato un errore se…”

Mazzola: “Icardi? L’Inter ha voluto dare un segnale forte ma può essere stato un errore se…”

Le parole dell’ex Inter su Icardi

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Sandro Mazzola ha parlato, a Violanews, di Fiorentina-Inter. Un match insidioso per l’Inter, reduce dalla vittoria contro il Rapid:

“Le due squadre, nei primi 30’, staranno molto attente. Si studieranno, senza scoprirsi troppo. Il primo che fa il numero, il guizzo, può indirizzare la partita in un senso o nell’altro. Difficile fare un pronostico, anche perché entrambe le formazioni stanno molto bene. L’Inter, dopo il caso Icardi, sembra addirittura aver trovato un certo equilibrio. La Fiorentina, dal canto suo, è molto pericolosa in casa. Ma per me ci saranno pochi gol e molto equilibrio”.

QUESTIONE ICARDI – “Sai, i tempi sono ormai cambiati. Per rispondere a questa domanda, dovremmo conoscere bene il ragazzo in questione. È vero che Icardi adesso è in difficoltà e che è diventato capitano molto giovane, ma se l’Inter lo ha scelto un motivo ci sarà. E per me non avevano sbagliato. Certo, ora tocca a lui riconquistare tutto l’ambiente. Condivido la scelta di togliere la fascia? Se l’hanno fatto senza confrontarsi prima con lui, per me è stato un errore. Ma la società voleva dare un forte segnale, soprattutto al gruppo. E hanno colpito l’uomo più rappresentativo. Sono sicuro, però, che chiariranno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy