ultimora

Mercato, furia Lewandowski su tutti: “Il Bayern deve spendere di più ma Uefa faccia luce sul Psg”

Robert Lewandowski, attaccante del club allenato da Carlo Ancelotti, non le manda a dire alla sua stessa società

Redazione1908

"A oggi il Bayern non ha mai pagato un giocatore piu' di 40 milioni di euro. Nel calcio di oggi e' ormai una cifra nella media, molto distante dal top". Robert Lewandowski, attaccante del club allenato da Carlo Ancelotti, non le manda a dire alla sua stessa società.

In un'intervista al "Der Spiegel" il bomber polacco invita la societa' a investire di piu' sul mercato "perche' se vuoi lottare ad alti livelli, hai bisogno di giocatori di qualita'". Il Bayern proprio quest'estate ha toccato il record per la societa' con l'acquisto di Corentin Tolisso, pagato 41,5 milioni al Lione.

Ma Uli Hoeness, presidente del club, ha criticato aspramente l'innalzamento dei costi dei cartellini, culminato con i 222 milioni spesi dal Psg per Neymar e definito "pura follia, una cosa che rifiutiamo totalmente al Bayern".

"Il Psg ha costruito una squadra di classe mondiale, per sapere se diventera' un team all'altezza dovremo aspettare e vedere. La Uefa deve pero' fare luce su questi trasferimenti e lavorare con la Fifa per chiudere qualsiasi falla a livello regolamentare", ha sentenziato oggi Lewandowski.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso