Mercato Inter, da Icardi ai quattro sacrificabili: ecco perché De Paul è in cima alla lista

Mercato Inter, da Icardi ai quattro sacrificabili: ecco perché De Paul è in cima alla lista

L’argentino è valutato 30 mln

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Qualora Mauro Icardi dovesse rinnovare il contratto, i piani stilati dal club potrebbero proseguire sui binari già tracciati. In tal senso, il primo della lista per rinforzare il parco attaccanti è Rodrigo De Paul che all’Inter piace per la sua duttilità e perché chi governa l’area tecnica vede in lui un potenziale fuoriclasse”. Apre così l’articolo di Tuttosport in merito ai piani di mercato del club nerazzurro: il quotidiano torinese, poi, sottolinea un particolare: “L’accoglienza che gli ha riservato proprio Icardi a San Siro (l’argentino ha scortato il collega in campo per il riscaldamento) è nitida fotografia del pressing che l’Inter ha messo in atto sul giocatore e sull’Udinese”.

NIENTE CONTROPARTITE – L’Udinese, però, è bottega cara e intende privarsi di De Paul solo a fronte di un’offerta importante – richiesta di 30 mln – e senza contropartite, sulle quali invece punta l’Inter per ‘smussare’ le richieste friulane. Tra i nomi sul piatto ci sono Vanheusden, Emmers, Colidio e Pinamonti.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967648 - 5 mesi fa

    vendetelo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy