FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Mercato, qual è l’umore di Insigne? “Dopo la partita persa con l’Inter…”

Getty Images

Il primo pensiero del giorno dopo è andato al contratto e a quell'accordo con il Napoli che non solo non c'è, ma non sembra nemmeno essere all'orizzonte

Marco Astori

I riflettori domenica sera in Inter-Napoli erano tutti su Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli è infatti in scadenza a giugno 2022 ed è un obiettivo del club nerazzurro a parametro zero. Ma come ha reagito il centravanti dopo la sconfitta dei suoi? Così in merito Il Mattino: "Lorenzo è un ragazzo emotivo, di quelli che prendono a cuore la propria squadra, quindi la sconfitta di domenica sera la sente come sua al 110%. Dopo la partita era visibilmente giù. Avrebbe voluto deciderla lui. Magari con un tiro a giro dei suoi, una di quelle magie che soltanto lui è in grado di inventare. Ma niente. Appena un assist per il vantaggio iniziale di Zielinski, e poi l'evaporazione dal match.

Ovviamente il primo pensiero del giorno dopo è andato al contratto e a quell'accordo con il Napoli che non solo non c'è, ma non sembra nemmeno essere all'orizzonte. Troppa la distanza tra la richiesta (circa 6 milioni) da parte del giocatore e l'offerta (non oltre i 4,5) da parte del Napoli. Mentre inesorabile si avvicina il mese di gennaio. Da quel momento Lorenzo - che andrà in scadenza a giugno 2022 - potrà iniziare a guardarsi attorno e valutare le offerte che arriveranno. Perché da febbraio, poi, sarà anche libero di mettere nero su bianco la firma per un nuovo accordo. Lontano da Napoli".

tutte le notizie di