Laporta: “A Messi faremo proposta vantaggiosa. Il VAR dalla parte del Real? Se un marziano…”

Le parole del candidato alla presenza del Barcellona rispetto all’argentino e al suo futuro. E lancia una frecciata ai blancos

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Juan Laporta è già stato a capo del Barcellona e si è ricandidato alla presidenza del club blaugrana. In un’intervista a Marca ha rilasciato una dichiarazione su Messi (ha raccontato che Moratti lo voleva all’Inter e gli aveva fatto un’offerta nei giorni scorsi.ndr) e una sul VAR che ha fatto subito il giro del mondo.

-Dopo l’intervista dell’argentino crede che sia vicino all’addio al Barcellona? 

Io la vedo in maniera positiva. Perché ha detto che aspetterà fino alla fine della stagione e questo ci dà il tempo di fargli una proposta convincente. E ho un vantaggio, con Leo ho credibilità. Mi dice sempre che tutto quello che gli ho promesso si è poi verificato. Sa che se do la mia parola io la mantengo.

-Lei è tra quelli che pensano che il VAR sia dalla parte del Real Madrid?

Hai ragione. Se un marziano scendesse sulla terra e vedesse il VAR, direbbe subito che è di Madrid.

-Il Barcellona ha smesso di essere influente?

Ha perso molto peso specifico in Federazione, Lega, UEFA, FIFA e in tutti gli organi che governano il calcio. Il Barça deve riguadagnare credibilità. Deve avere una presenza per intervenire nel processo decisionale che riguarda il calcio in generale. Nella mia fase precedente, ad esempio, non mi sono perso una riunione della Federazione.

(Fonte: marca.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy