Spaccatura al Racing, Milito lascerà il Racing: i tifosi provano a fargli cambiare idea

L’ex attaccante dell’Inter è il direttore sportivo del club nel quale ha giocato anche Lautaro. Ma sta per chiudere la sua avventura

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Diego Milito ha deciso di lasciare il Racing. Si tratta del club argentino nel quale ha iniziato la sua carriera ed è lì che l’ha terminata. Dopo aver chiuso con la carriera da calciatore ne era diventato direttore sportivo. Con lui l’Inter aveva fatto l’affare che ha portato Lautaro Martinez all’Inter. 

A quanto pare la sua esperienza al club argentino è finita. Ha detto di non voler continuare il suo lavoro per frizioni con altri dirigenti, dovute al calciomercato e non ha intenzione di cambiare idea. I media argentini scrivono che nonostante i tifosi abbiano provato a convincerlo lui non sia tornato sui suoi passi.

A dicembre, quando scadrà il suo contratto, non rinnoverà. L’ex attaccante ha deciso di farsi da parte perché ci sono difficoltà a concretizzare i suoi progetti e le idee per il club. Questo si somma anche all’impossibilità di avere un potere decisionale. Le sue posizioni sono differenti da quelle di Victor Blanco.  Chiodini, candidato alla vicepresidenza per le prossime elezioni per la leadership del club, ha provato a farlo rimanere ma non ha avuto successo.

(Fonte: Tycsport.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy