Modric: “La settimana più dura della mia carriera, ma quello che conta…”

Modric: “La settimana più dura della mia carriera, ma quello che conta…”

Il croato cerca di consolarsi con una massima sui social: si può cadere ma conta rialzarsi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Anche uno come lui ha dei momenti difficili. E ce li ha anche una squadra fortissima con il Real Madrid che ha vissuto una doppia eliminazione, prima contro il Barcellona in Coppa del re e la sconfitta in Liga e poi l’eliminazione dalla Champions per opera dell’Ajax. C’è chi ha pure il coraggio di prendere in giro un club che nelle ultime cinque edizioni della coppa più importante in Europa ha vinto quattro volte, le ultime tre di fila. Ma il calcio è così, a volte è crudele. L’importante è avere la forza mentale per ricominciare a credere in qualcosa quando tutti i sogni vanno in pezzi. Lo sa bene Luka Modric, pallone d’oro e giocatore che piace tanto all’Inter, gli piaceva soprattutto in estate, ora chissà… Il croato ha incoraggiato sé stesso e i suoi compagni tramite i social.

«Questa è stata la settimana più difficile della mia vita calcistica. Ma il successo non è di chi non cade mai, ma di chi sa alzarsi ogni volta che succede».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy