Moggi rischia per frasi offensive a Zeman

Moggi rischia per frasi offensive a Zeman

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

La Procura di Milano ha ribadito, in sede di udienza preliminare, la richiesta di processo a carico dell’ex dg della Juventus, Luciano Moggi, accusato di aver diffamato l’allenatore della Roma, Zdenek Zeman. L’ex dirigente bianconero fece scalpore con alcune affermazioni, rilasciate alla stampa al termine di un’udienza del processo Calciopoli, contro il boemo: “Non sa allenare”, disse. Il gup di Milano, Luigi Varanelli, dovrebbe decidere a breve. L’inchiesta del pm nasce da una querela presentata da Zeman.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy