Mondiali, il Migration Museum celebra la diversità: “Guardate l’Inghilterra senza immigrazione”

Un poster per celebrare la diversità all’interno dell’Inghilterra

di Redazione1908

Un poster per celebrare la diversità all’interno dell’Inghilterra. Il “Migration Museum” di Londra ha pubblicato la formazione della Nazionale, basandosi su quella scesa in campo contro la Tunisia, senza i giocatori inglesi di seconda generazione. “Più di metà squadra è stata formata grazie alle migrazioni”, si legge nella locandina.

Nella formazione mancherebbero Kyle Walker, Raheem Sterling, Jesse Lingard e Ashley Young che hanno origini giamaicane. Dele Alli ha origini nigeriane e in formazione non c’è neanche Harry Kane, il cui padre è irlandese.

eujw4nj89n711

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy