Moratti: “Calciopoli, nessuno dimentichi. Ma Juve-Inter…”

Moratti: “Calciopoli, nessuno dimentichi. Ma Juve-Inter…”

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Questa sera, durante l’assemblea dei soci dell‘Inter, Massimo Moratti si è soffermato anche sulla partita di Catania, ma ha allontanato qualsiasi polemica con la Juventus auspicandosi che il derby d’Italia che verrà sarà una bella partita, senza errori arbitrali e ci ha tenuto a precisare che spera che quello che è successo in passato non si ripeterà più: “Abbiamo avuto una terrificante esperienza che poi ha avuto i suoi risvolti a livello civile e sportivo nel 2006 e ci è rimasta dentro e dovrebbe essere rimasta dentro a tutti. Qualcuno se ne dimentica, meglio ricordarsi di quella macchia spaventosa per tutto il calcio italiano e nessuno è disposto a tornare indietro in quel clima. Non credo che la Juve si sia organizzata in quel senso. Errore evidente quello di ieri a Catania, ma son convinto che sabato la partita sarà diretta con equilibrio“.

Più tardi, a proposito della sfida con i bianconeri in programma sabato prossimo ha aggiunto: “Non ci sono polemiche nostre contro la Juve. Al momento scappiamo dalle polemiche con la Juve e spero che ci si arrivi con l’animo di due squadre, una come la Juve che ha già dimostrato di essere forte, l’altra che siamo noi che stiamo cercando di venir fuori, che spero facciano una bella gara”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy