Moriero: “Inter squadra costruita male. Il punto debole è…”

Moriero: “Inter squadra costruita male. Il punto debole è…”

L’ex nerazzurro ha commentato il deludente momento dell’Inter

di Francesco Parrone, @FrankParr

“L’Inter? Il momento è particolare, che racchiude tutta l’annata nerazzurra. La squadra ha avuto alti e bassi, hanno cercato di riprendersi con l’arrivo di Pioli ma poi c’è stato il blackout totale”. Così a TuttoMercatoWeb.com l’ex nerazzurro Francesco Moriero analizza il momento di casa Inter.

Che partita sarà?
“Una partita difficile, contro una squadra che gioca il miglior calcio in Italia e vuole dare fastidio alla Roma”.

In settimana l’Inter è andata in ritiro. Ai suoi tempi mai preso un provvedimento del genere.
“Quando c’ero io con Moratti il ritiro non è mai esistito. Anzi, era molto elastico e dava responsabilità ai giocatori. Quando c’era da rimproverare qualcuno lo rimproverava, ma niente ritiri. L’Inter ha una tradizione importante, ora bisogna dimostrare di esserci. Ma i problemi sono altri”.

Cioè?
“La squadra è stata costruita male, ha cali di concentrazione e mancano elementi di carattere. I vecchi Bergomi per intenderci. Vedo l’Inter debole sotto il profilo caratteriale”.

E il Napoli?
“Una squadra che viene ammirata da tutti, sta facendo il suo percorso. È pronta per il salto di qualità, l’allenatore è bravo. Del Napoli si possono dire solo cose positive”.

-Inter, Zhang Jindong è stato al centro Suning “per caricare la squadra e lo staff”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy