Mourinho: “Sarà un mercato senza spese folli. Dal Tottenham mi aspetto…”

Mourinho: “Sarà un mercato senza spese folli. Dal Tottenham mi aspetto…”

In un’intervista a Skysports, l’allenatore portoghese ha parlato delle conseguenze del coronavirus sul mondo del calcio

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

José Mourinho ha parlato delle conseguenze del coronavirus in un’intervista rilasciata a Skysports. «È normale che ci sarà un mercato diverso. Non credo che il calcio possa fare investimenti folli che a volte certi club e determinati campioni hanno l’abitudine di fare». A proposito delle operazioni della squadra che allena, il Tottenham, ha sottolineato: «Vorrei che il mio club fosse quello che ci attendiamo: ragionevole, equilibrato, capace di non spendere molti soldi. Stiamo provando ad adattarci alla situazione, non solo nel calcio, ma nel mondo e nella società in generale. Tornare a giocare? Da quando è iniziata la Bundesliga e il campionato portoghese e spagnolo hanno annunciato la data della ripresa, per noi è iniziato un momento complicato. Perché vogliamo tornare a giocare».

(Fonte:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy