Nervi a fior di pelle al PSG, Tuchel attacca: “Di solito difendo i miei giocatori, ma…”

Nervi a fior di pelle al PSG, Tuchel attacca: “Di solito difendo i miei giocatori, ma…”

L’allenatore del PSG attacca i suoi giocatori dopo la sconfitta rimediata a Nantes

di Gianni Pampinella

Per il PSG è un momento difficile. Reduce dal pesante 5-1 contro il Lille, la squadra di Tuchel ha dovuto rimandare la festa scudetto ancora una volta. Nell’ultimo turno il club parigino è stato infatti sconfitto 3-2 dal Nantes. Al termine della gara Tuchel si è scagliato contro i suoi giocatori: “Abbiamo giocato molto male e possiamo tornare a casa felici di non aver perso 4-1 o 5-1. Questa sconfitta è totalmente diversa da quella contro il Lille. Abbiamo controllato quella partita per 60 minuti, ma oggi non abbiamo creato alcun pericolo. Quindi era impossibile vincere. Di solito difendo i miei giocatori, ma oggi è impossibile“. Il motivo dell’assenza di Mbappé a Nantes non era chiaro e rimane ancora un mistero. “È stata una mia decisione. Non ho alcuna spiegazione da dare. È una decisione che abbiamo preso io e lui”.

(AS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy