Ordine: “Mirabelli-Inter? Pagò cellulare e pc quando rescisse. Le parole di Materazzi…”

Così il giornalista sulla rescissione di Massimiliano Mirabelli con l’Inter

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di MilanNews, il noto giornalista Franco Ordine ha svelato un curioso retroscena sulla rescissione di contratto di Massimiliano Mirabelli con l’Inter, commentando poi le parole di Marco Materazzi: “Nella rescissione di contratto, lui ha anche pagato il computer e il cellulare che aveva in dotazione ai tempi dell’Inter perché voleva trattenerli. Nella trasferta a Bergamo del 18 settembre andò a sue spese, quasi che Fassone lo rimproverò. Le dichiarazioni di Materazzi? Il problema vero è che su questo tipo di passaggi Inter-Milan avevano influito gli scambi Pirlo, Seedorf, quindi da quel momento in poi la contaminazione non aveva più senso. Materazzi incarnava l’interismo, era giusto rimanesse vestito di nerazzurro fino in fondo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy