FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, top e flop GdS: super Darmian! Handanovic decisivo, solo 2 insufficienti

Getty Images

I principali voti della Gazzetta dello Sport ai nerazzurri dopo la partita di ieri a San Siro contro il Napoli

Alessandro Cosattini

I migliori e i peggiori in campo nell’Inter di Simone Inzaghi, che ieri ha vinto 3-2 contro il Napoli. Per La Gazzetta dello Sport, nessuno ha fatto meglio di Matteo Darmian: voto 7,5 per l’esterno destro nerazzurro. “Prestazione impressionante. Inizia a correre al fischio d’inizio e termina la partita con una chiusura decisiva che evita il 3-3. In mezzo ci mette l’assistenza a Barella che si procura il rigore. Quantità, qualità. Un esempio”, si legge. Stesso voto anche per super Samir Handanovic, decisivo ieri: “Il voto sta tutto nella paratona che ha salvato la vittoria al 91’: miracolo d’istinto su Mario Rui. Quando racconteranno chi era Handanovic, la trasmetteranno spesso”, si legge.

 Getty Images

Il peggiore è stato invece Edin Dzeko, voto 5 per la rosea. “La stanchezza e i depositi delle nazionali hanno imposto tanti cambi a Inzaghi. Dzeko avrebbe senso: congelare la palla là davanti. Invece la perde e il Napoli riapre il match. Ammonito, rischia il rosso. Non bene”, il giudizio. L’altro insufficiente è Arturo Vidal, da 5,5 per il quotidiano: “Prova ad alleggerire la sofferenza finale dell’Inter, ma tutto sommato non ci riesce. Perde qualche pallone pericoloso e rimedia anche un’ammonizione”, si legge. 5,5 anche per Gagliardini, ma senza giudizio.

tutte le notizie di