Paradosso Eriksen: non gioca male, ma esce e l’Inter rimonta. Il Giornale: “Così Conte…”

Il centrocampista danese è uscito dopo un’ora di gioco

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Quarto successo consecutivo in campionato per l’Inter, che vince in rimonta sul campo del Cagliari. Dopo più di un mese si è rivisto in campo da titolare Christian Eriksen: il centrocampista danese non ha sfigurato, ma la sua uscita dopo un’ora di gioco ha coinciso con l’inizio della riscossa nerazzurra. Un paradosso per Il Giornale:

Il danese non gioca peggio degli altri, non di Brozovic né di Barella dopo un’ora di gioco, ma è ovvio che sia il primo a uscire: che statisticamente la rimonta-sorpasso sia arrivata senza di lui, consentirà a Conte di non schierarlo mercoledì contro il Napoli, senza bisogno di troppe giustificazioni. Avesse segnato, paradossalmente poteva diventare un problema“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy