FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

CdS – Inter, non basta il Covid per spiegare le perdite: il futuro è un’ipotesi

CdS – Inter, non basta il Covid per spiegare le perdite: il futuro è un’ipotesi

I dati ufficiali pubblicati dal club nerazzurro riguardanti il bilancio al 30 giugno 2021 preoccupano i tifosi

Fabio Alampi

La pubblicazione dell'ultimo bilancio dell'Inter ha evidenziato perdite ingenti. Il Corriere dello Sport prova aspiegarne le cause: "Nel complesso, occorre guardare la performance dell'Inter nel biennio: meno 348 milioni in due anni sono un macigno gravoso. In linea con altre società, ma tale da mettere a dura prova la resistenza degli azionisti. Il 2021/22 si prospetta decisamente migliore data la riapertura degli stadi e le plusvalenze già realizzate. Anche la situazione di cassa dovrebbe consentire al management di veleggiare tranquillo fino in fondo alla stagione ma il futuro è un'ipotesi. La gestione resta in disequilibrio e i costi della rosa troppo alti anche se gli sforzi per incrementare i ricavi commerciali hanno prodotto qualche risultato. Il deficit economico non si spiega solo con il Covid: se i ricavi dell'Inter fossero rimasti sui livelli del 2018/19 (417 milioni) la perdita nel triennio sarebbe stata comunque di 300 milioni mentre col Covid sfiora i 400. Troppi per non mettere mano a un serio programma di sostenibilità. Antonello ha annunciato l'obiettivo di tagliare i costi della rosa del 20% e di realizzare 80 milioni dal mercato. Obiettivi ambiziosi ma inevitabili".

tutte le notizie di