Perinetti: “Eriksen? Forse è diverso da come ce lo immaginavamo. Tutti si aspettavano…”

Il dirigenti sportivo commenta le voci sul futuro di Eriksen

di Marco Macca, @macca_marco

Ai microfoni di TMW Radio, Giorgio Perinetti, noto dirigente sportivo italiano, si è soffermato sul difficile momento di Christian Eriksen all’Inter. Il centrocampista è sempre più vicino all’addio, con voci di mercato anche clamorose, ma secondo Perinetti non tutte le responsabilità sono da imputare all’ex Tottenham:

Lui ha qualità importanti, ma non riesce a esprimerle. Non so se sia il campionato, o l’Inter, ma tutti si aspettavano di aver trovato il fantasista classico, da giocate e da estro. Ma lui non è così: ha buona tecnica, velocità di pensiero importante ed è pericoloso sui piazzati e dalla media distanza. Non è un giocatore da Conte? No, dico un’altra cosa: è una cosa diversa da quello che credeva l’immaginario collettivo. Potrebbe anche diventarlo, un centrocampista centrale, anche se non ha doti da incontrista, ma forse non è lui pronto ad abbassarsi così tanto. Ed ecco che vive in un limbo“.

(Fonte: TMW Radio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy