Pescara, ecco Bettella: “Nesta e Ramos i miei idoli. All’Inter seguivo tanto Skriniar”

Il difensore ex Inter si presenta ai suoi nuovi tifosi

di Gianni Pampinella

Il Pescara oggi ha presentato Davide Bettella. Il difensore ex Inter, arrivato in prestito biennale dall’Atalanta, è pronto per la sua nuova avventura con la maglia del club abruzzese: “Gasperini ha detto che ho fatto la cosa migliore. La B la guardavo spesso e mi è sempre piaciuto. Per un giovane è dura ma con i nuovi compagni sto tranquillo. Alcuni di loro hanno tanti anni di serie A e mi aiuteranno. Mi piace giocare palla a terra a partire da dietro. L’anticipo è il mio punto di forza. Devo migliorare il gioco aereo e l’uno contro uno. Ho il vizietto del gol: in primavera quattro partite e due reti. I miei idoli? Sergio Ramos e Nesta. All’Inter seguivo tanto Skriniar, all’Atalanta guardavo un po’ tutti. La fascia di capitano dell’Italia under 19 è motivo di orgoglio. Gravillon? Ci ho giocato all’Inter. Con Melegoni, Antonucci e Capone ho giocato in nazionale. A Pillon ho detto che sono felicissimo di essere qui“.

(Rete 8)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy