FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Diritti TV Serie A, Repubblica: “Big in pressing sulle indecise per accettare la proposta di Dazn”

Il tema dei diritti TV è nevralgico per il futuro del calcio italiano: domani ci sarà una nuova assemblea di Lega

Matteo Pifferi

"Domani si riunirà l’assemblea di A e da giorni è forte il pressing delle grandi per convincere anche gli indecisi ad accettare la proposta di Dazn". Apre così l'articolo di Repubblica in merito al bando dei diritti TV per la prossima Serie A. "Fra oggi e domani potrebbero scrivere alla Lega per chiedere che si voti in fretta: una lettera che sarebbe una dichiarazione di intenti. Da bando infatti le società avrebbero la possibilità di bisticciare fino al 29 marzo, quando scadranno le offerte", continua il quotidiano che poi entra anche nei dettagli.

Getty Images

Diritti TV Serie A

"La maggioranza dei club vuole accettare l’offerta di Dazn, 840 milioni per 7 partite in esclusiva più altre 3 in co-esclusiva (per cui Sky ha messo sul piatto 70 milioni portando il totale a 910 milioni, anche se quel pacchetto potrebbe essere rimesso in vendita, magari per un match in chiaro). Così la Serie A sarebbe l’unico campionato con in mano offerte in linea con quelle del triennio precedente. Gli altri si preparano a perdere fra il 15 e il 20%", commenta Repubblica. Il problema, però, è che servono 14 voti e sono molte le società che frenano. "La questione diritti si incrocia con la partita dei fondi di investimento. Un affare che garantirebbe alla Lega Serie A 1,7 miliardi, in cambio del 10% di una media company in cui far confluire i proventi (quindi soprattutto quelli dei diritti televisivi)".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso