TS – Rinvio derby d’Italia: ecco la reazione della Juventus alla rumorosissima protesta dell’Inter

TS – Rinvio derby d’Italia: ecco la reazione della Juventus alla rumorosissima protesta dell’Inter

Il giudizio di Tuttosport

di Matteo Pifferi, @Pifferii

La decisione della Lega Serie A di rinviare Juventus-Inter ha creato un tourbillon di polemiche. Tuttosport descrive così la posizione della Juventus:

“Nel silenzio della Juventus risuona un concetto: falsa di più il campionato una partita scudetto rinviata a maggio o disputare la stessa senza pubblico? Perché nell’eco del rumorosissimo protestare nerazzurro, a Torino sembrano cogliere implicitamente il fatto che l’Inter aveva pregustato l’indubbio vantaggio di disputare la sfida decisiva senza i tifosi della Juventus, oltretutto particolarmente infuocati per l’accoglienza ad Antonio Conte. Detto che in Lega fanno notare come il potenziale danno d’immagine di Juventus-Inter sia stata la principale ragione del rinvio, le eventuali pressioni bianconere (che la società in ogni caso nega) sarebbero state per tutelare un diritto, non per acquisire un vantaggio non dovuto”.

CALENDARIO INTER E E JUVE – Il quotidiano torinese, poi, sposta l’attenzione sul calendario della Juventus e dell’Inter che, a maggio, potrebbe essere parecchio intasato:

“Non solo, il rinvio a maggio, che rende il mese particolarmente intenso per l’Inter (chiamata a giocare potenzialmente 9 partite), lo rende altrettanto intenso per la Juventus che, qualora superasse la semifinale di Coppa Italia (mercoledì sera contro il Milan parte dall’1-1 a San Siro) arriverebbe a quota 8. E stiamo parlando di scenari estremi che prevedono il raggiungimento delle semifinali di Champions ed Europa League e il superamento delle stesse con l’approdo in finale. Da questo punto di vista, se proprio c’è un club che potrebbe essere avvantaggiato dalla situazione creatasi sarebbe la Lazio, che non ha coppe e giocherà regolarmente con una gara alla settimana fino alla fine della stagione e finora non è stata neanche scalfita dal caos del Coronavirus”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy