PS – Inter, promossi e bocciati dell’ICC: bene Borja Valero e Skriniar, scendono…

PS – Inter, promossi e bocciati dell’ICC: bene Borja Valero e Skriniar, scendono…

Borja Valero si è preso subito il centrocampo dell’Inter sulle spalle; Milan Skriniar ha dimostrato di poter essere un centrale affidabile

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Il bilancio dell’Inter nell’International Champions Cup tra Inter e Cina è assolutamente positivo: i nerazzurri hanno infatti sconfitto Lione, Bayern Monaco e Chelsea, subendo un solo gol, peraltro segnato da Geoffrey Kondogbia nel modo in cui tutti abbiamo assistito. La redazione di Premium Sport ha tracciato una lista dei nerazzurri promossi nell’ICC e una dei bocciati.

PROMOSSI – Assolutamente a pieni voti i nuovi acquisti Borja Valero e Milan Skriniar: il centrocampista spagnolo ha preso immediatamente in mano le redini della mediana nerazzurra, dimostrando affidabilità e continuità, mentre il difensore slovacco, al fianco di una sicurezza come Miranda, ha mostrato grande forza fisica e determinazione negli interventi. Molto bene anche Joao Mario ‘alla Nainggolan’ e davanti alla difesa, con Luciano Spalletti che probabilmente punterà forte sul portoghese.

BOCCIATI – Scendono invece Kondogbia, Gabigol e Brozovic: il francese, nonostante diverse giocate contro il Bayern Monaco, ha macchiato la propria competizione con quell’assurdo autogol contro il Chelsea, Brozo non ha mai convinto appieno, sbagliando molto e non riuscendo a fare la differenza, mentre il giovane brasiliano ha fallito un’importante chance per realizzare un gol contro il Lione.

Inter ICC

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13335234 - 3 anni fa

    giudizi troppo affrettati, come al solito… R. Ferri nn avrebbe più dovuto giocare a calcio se fosse dipeso da voi, visti tutti gli autogoal fatti, ad esempio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bighez - 3 anni fa

    Questa è malafede. Quando si fanno le statistiche serve oggettività ma è stata latitante qui.
    Gabigol si è divorato un gol, (anche due) certo,ma contro il Lione e pure contro il Bayern ha fatto molte cose buone: scambi, inserimenti e coperture molto buone. Spostato trequartista ha mostrato cose interessanti, anche per i tempi, lanciando a rete in un occasione Jovetic e soprattutto Pinamonti.

    Invece è stato preso l’episodio più vistoso ed in base a questo si sono tirate le somme. Le partire sono durate 270 minuti e di cose però ne sono accadute diverse.
    Per esempio D’Ambrosio ha sbagliato quasi tutti gli appoggi e stop dovendo poi ricorrere al fallo sistematico, in fase di impostazione una tragedia, Nagatomo era sempre fuori posizione, si dimenticava sempre la marcatura e difatti con lo S04 ad esempio, il gol lo abbiamo preso per colpa sua. Oltre a questo poche idee, arrivato sul fondo non ha messo un cross decente, ne ha provato il dialogo con la punta.
    Gagliardini si è visto poco lucido, segno che le verticalizzazioni veloci che chiede il mister le soffre un po’ per ora. Speriamo sia solo effetto della preparazione.

    Eder, anche con fatica, devo ammettere che ha mostrato buone cose. Come falsa punta ha aiutato molto la squadra ma ha anche castigato quando gli sono arrivati dei palloni buoni.
    Secondo me prima di Gabigol c’è ne sono altri da inserire, al momento, tra i flop.
    Mentre altri nei top insieme a Skriniar e Borja li avrei messi prima di Joao Mario (che tra l’altro, riguardo i gol mangiati, ne ha pure lui uno clamoroso col Chelsea).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13540340 - 3 anni fa

    a parere mio gabi ci ha messo cuore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy