Puyol: “Figo ha segnato la mia carriera: ecco cosa successe in un Clasico”

L’ex difensore del Barcellona racconta un episodio con Luis Figo protagonista

di Gianni Pampinella

Carles Puyol ha rilasciato un’intervista a Marca dove l’ex capitano di Barcellona ha parlato di un episodio con Luís Figo protagonista durante un classico contro il Real Madrid. “Figo ha segnato la mia carriera. Ero in prima squadra da poco più di un anno e mi hanno chiesto di marcarlo in una partita con il Real Madrid. C’era tensione nell’aria perché era andato nel rivale principale e sapevo che dovevo lavorare non solo per me e il team, ma anche per i tifosi. L’ho seguito per tutto il campo, tanto che spesso l’arbitro fischiava e noi continuavamo a correre, non sentivamo nulla“. Alla domanda sul tradimento commesso dal portoghese, Puyol ha detto: “È roba di calcio. Ma quando uno dei capitani e uno dei giocatori più amati dai tifosi si trasferisce nel club rivale, finisce per fare un po’ male“.

(Marca)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy