Rafinha, periodo nerissimo: arriva la denuncia dell’Adidas per inadempienze contrattuali

Rafinha, periodo nerissimo: arriva la denuncia dell’Adidas per inadempienze contrattuali

Nuova grana per il centrocampista brasiliano

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Momento decisamente negativo per Rafinha: il centrocampista brasiliano, tornato al Barcellona dopo la parentesi in prestito all’Inter, non è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante con Valverde, e nelle scorse settimane ha subito l’ennesimo infortunio che lo costringerà a rimanere ancora una volta ai box. Un periodo nero sul campo che si estende anche alle questioni extra calcistiche: secondo quanto riporta il quotidiano olandese De Telegraaf, l’ex nerazzurro sarebbe stato denunciato dall’Adidas per il mancato rispetto degli accordi di sponsorizzazione. Il contratto tra le parti scadeva nel giugno 2018, e Rafinha considera ormai chiuso il rapporto, tanto da aver già cominciato a utilizzare materiale della Mizuno, appositamente annerito in attesa di chiarire la questione con Adidas. L’azienda tedesca, dal canto suo, ritiene di non aver ricevuto alcuna risposta dal brasiliano entro giugno 2018, e considera quindi il contratto tacitamente rinnovato fino al marzo 2023: da qui la richiesta di tornare a utilizzare il proprio equipaggiamento, oltre a un risarcimento di 100.000 euro. La sentenza arriverà dal Tribunale di Amsterdam tra due settimane, il 18 dicembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy