Inter, Ranocchia festeggia le 200 presenze in nerazzurro. CdS: “Guida ‘morale’ con Spalletti e Conte”

Inter, Ranocchia festeggia le 200 presenze in nerazzurro. CdS: “Guida ‘morale’ con Spalletti e Conte”

Il difensore umbro raggiunge un nuovo traguardo questa sera nella sfida contro il Ludogorets, a Razgrad, in maglia nerazzurra

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Andrea Ranocchia fa 200 con l’Inter. Nella sfida di questa sera di Europa League contro il Ludogorets, a Razgrad, il difensore raggiunge un nuovo traguardo con la maglia nerazzurra. Continua il lungo percorso iniziato 9 anni fa, il 9 gennaio 2011, nella sfida contro il Catania e fatto di alti e bassi (i prestiti a Sampdoria e Hull City).

Il Corriere dello Sport spiega che con Spalletti, Ranocchia – l’unico ancora all’Inter dalla stagione post Triplete (2010/2011) – diventa una guida ‘morale’ all’interno dello spogliatoio, nonostante non sia titolare. E con Conte la situazione non cambia, sia in campo che fuori, con il difensore ex Bari che viene utilizzato col contagocce ma resta un leader dello spogliatoio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy