Repubblica – Inter infastidita dalle foto sexy di Wanda. Icardi, è un mistero che…

Ecco il punto della situazione

di Matteo Pifferi, @Pifferii

L’edizione odierna di Repubblica cerca di fare lumi sulla questione relativa al rinnovo di Icardi, definendo le ultime vicende come una nuova puntata della telenovela: “Con pessima scelta di tempo, la moglie e manager Wanda ha ancora tracimato sulla vicenda del contratto (in scadenza nel 2021…) parlando con “As”: bubbole, purtroppo per tutti: per Icardi e per l’Inter, che un’offerta per Maurito la va cercando da mesi col lanternino, come Diogene cercava l’uomo, ma non la trova. La prossima settimana viva curiosità per l’incontro, che l’Inter vuole in sede, con Wanda”, spiega il quotidiano.

WANDA E IL FASTIDIO ALL’INTER – Repubblica, poi, aggiunge come i comportamenti di Wanda stiano provocando sensazioni non felici in casa Inter: “Fin dai vertici più alti, monta come un’onda il fastidio per le continue foto ammiccanti o sexy della signora: non per anacronistico bigottismo, ma per una questione di opportunità, visto che è la moglie del capitano dell’Inter (per molti anni quel ruolo è stato della soave Paula Zanetti: anche i muri della sede interista grondano nostalgia al pensiero)”, spiega il quotidiano che poi aggiunge le cifre: l’Inter offre 7 mln bonus compresi, Wanda parte invece da almeno 8. “Ma un’altra offerta Maurito non ce l’ha, la stessa Inter da 3 anni non ne riceve: l’ultima fu del Napoli, quando Higuain andò alla Juve. E anche questo è un bel mistero. Perché nessuna grande d’Europa vuole Icardi, un formidabile centravanti che l’Inter sarebbe disposta a cedere per 110 milioni, una cifra ormai sostenibile da tanti? Gli indizi portano ancora a Wanda. Il mondo del calcio, anche ad altissimi livelli, vive di logiche tribali o tardo-maschiliste, e per molti Mauro&Wanda rimarrà per sempre una coppia che non s’aveva da fare, perché Wanda era sposata a un altro calciatore. Che ora lei diventi protagonista anche come manager, per giunta presentandosi con molti dilettantismi e comportamenti come minimo naif, non piace a nessuno. Nemmeno in Europa. Brutta storia. Ma Maurito, quando gliene parlano, scrolla le spalle e tira dritto con la sua Wanda”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy