Repubblica – Schick, un’estate di aste: Inter vicinissima, poi Suning non ha dato l’ok

Repubblica – Schick, un’estate di aste: Inter vicinissima, poi Suning non ha dato l’ok

In tanti hanno seguito Patrik Schick quest’estate: alla fine l’ha spuntata la Roma

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Repubblica ricorda la lunga estate di Patrik Schick, tra visite mediche, certificati di idoneità e un’asta scatenata dal presidente della Sampdoria Ferrero. Aveva conquistato tutti, l’attaccante ceco. Anche Walter Sabatini: «Schick? Lo amiamo tutti», confessò quando l’Inter voleva acquistarlo dopo la rinuncia della Juve. Ecco la ricostruzione di Repubblica sull’asta scatenata da Ferrero: “Quando, dopo il periodo di riposo, Schick ottiene l’idoneità, il presidente della Samp è abilissimo a scatenare l’asta tra Inter (che trova anche l’accordo con il giocatore), Napoli, Psg e Roma. La Juve invece si tira fuori, altra mossa che sa di bluff e invece si dimostrerà reale. I nerazzurri sembrano vicini al traguardo, i sentimenti di Sabatini sono sempre più intensi, ma Suning non dà l’ok all’operazione
e i giallorossi la spuntano con una comproprietà mascherata. Sì, la formula di moda fino a qualche anno fa e abolita nel maggio 2014.”

(Repubblica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy