RIVALI/ Maifredi sulla Juve: “Neanche in terza categoria si prende un gol come quello di Caputo”

RIVALI/ Maifredi sulla Juve: “Neanche in terza categoria si prende un gol come quello di Caputo”

Le parole dell’ex allenatore bianconero a proposito della squadra di Sarri

di Daniele Vitiello, @DanViti

Gigi Maifredi, ex allenatore della Juventus, in diretta su TMW Radio durante ‘TestaCoda” ha commentato il pareggio di ieri dei bianconeri col Sassuolo: “Sarri ha parlato di pochi stimoli? Le parole post partita sono sempre di convenienza, conta quello che dice nello spogliatoio alla squadra. Prestazione non buona della Juventus ieri contro il Sassuolo, anche se c’è stata molta sfortuna. Neanche in seconda o in terza categoria si prende un gol come il 2° preso dalla Juve ieri”.

Alcuni hanno messo in discussione le scelte di formazione di Sarri…
“Ognuno ha le proprie idee. Io non lascerei mai fuori Dybala, mai. I fuoriclasse sono un valore aggiunto, non parte integrante di una squadra. Ronaldo? Non è un robot, se lo scegli devi accettare alti e bassi. La sua flessione è dovuta al fatto che non si sente più il leader indiscusso. Se dovessi fare io la formazione, metterei comunque prima loro due e poi gli altri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy