RIVALI/ Milan, Gattuso: “Tim Cup? Sconfitta che brucia. La cosa che più fa male…”

RIVALI/ Milan, Gattuso: “Tim Cup? Sconfitta che brucia. La cosa che più fa male…”

Così l’allenatore del Milan ai microfoni di Rai Sport

di Daniele Vitiello, @DanViti

Rino Gattuso, allenatore del Milan, ha parlato ai microfoni di Rai Sport al triplice fischio della finale di Tim Cup persa contro la Juventus per 4-0: “Il calcio è così, il risultato non rispecchia la prestazione. Quando si sbaglia, gli errori si pagano. Per una sessantina di minuti la squadra ha fatto ciò che doveva. E’ una sconfitta che bisogna accettare, qualche errore l’abbiamo concesso anche oggi.

E’ un problema di maturità? “Sono anch’io un allenatore giovane, ci assumiamo tutti le responsabilità. A volte forse non si gestisce bene la pressione, ma oggi non bisogna guardare solo il 4-0, ma come è arrivato”.

Potete garantire ai tifosi due partite al top per guadagnare l’Europa League? “La cosa che fa più male è portare 40mila supporters e dargli una delusione così. E’ una sconfitta che brucia, ora abbiamo 180 minuti con squadre che staranno meglio di noi mentalmente, ma noi proveremo a fare bene per conquistare l’Europa League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy