Robben difende Guardiola: “Non sono preoccupato per lui, conosco la sua filosofia e…”

Robben difende Guardiola: “Non sono preoccupato per lui, conosco la sua filosofia e…”

Il giocatore del Bayern Monaco difende il suo ex allenatore dalle critiche dei tabloid inglesi

di Gianni Pampinella

Per tre anni è stato uno dei punti fermi di Pep Guardiola e questo Arjen Robben lo sa. Il giocatore olandese, in una intervista con The Indipendent, ha parlato dei tre anni trascorsi con l’allenatore spagnolo: “Lui ama le partite, ama il calcio, il calcio d’attacco. Vuole la palla, vuole giocare e per me, per i giocatori, è la soluzione migliore. Vuole giocare a calcio. Quindi a me è piaciuto lavorare con lui durante questi tre anni“. Sulle difficoltà che l’allenatore ha riscontrato in questi mesi in Premier League sulla panchina del Manchester City, l’olandese aggiunge: “Non sono preoccupato per Guardiola. Conosco la sua filosofia. Io so che la Premier League, perché c’ho giocato per tre anni, è molto, molto difficile. A mio parere, non so se hanno migliorato il loro modo di giocare, ma forse è più interessante di quanto non fosse prima“.

(The Indipendent)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy