Saluti Juve-Marotta. Paratici: “Mi ha insegnato tutto”, Nedved: “Immenso”. Ma Agnelli…

I saluti ufficiali della Juventus a Marotta

di Marco Macca, @macca_marco

I dirigenti della Juventus hanno affidato al sito ufficiale del club bianconero i saluti formali a Beppe Marotta, che oggi ha ufficialmente lasciato la società (con l’Inter come probabile prossima tappa). In particolare, a rendere onore all’operato del dirigente sono stati il presidente bianconero Andrea Agnelli, il direttore sportivo Fabio Paratici e il vicepresidente Pavel Nedved. Ecco le loro parole:

AGNELLI – “Nulla toglierà al sottoscritto i sentimenti di affetto, gratitudine e gli insegnamento che il Direttore ci ha lasciato. Siamo una società e un’industria particolare e non possiamo pianificare con sei mesi di anticipo il piano di successione“.

PARATICI – “Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta Marotta: per me è stato umanamente e professionalmente importantissimo e se faccio il dirigente lo devo a lui. Mi ha insegnato tutto. Sono il primo a ringraziarlo e cercherò di fare del mio meglio per sentirne il meno possibile la mancanza“.

NEDVED – “Ribadisco un grazie a Marotta per quanto fatto per la Juventus e per noi nuovi dirigenti. È stato immenso“.

(Fonte: juventus.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy