Inter, Sanchez ha pasticciato sull’infortunio di ottobre. “A Conte basterebbe che…”

Il cileno non deve avere più ricadute: Antonio Conte ne ha bisogno

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ giunta l’ora di Alexis Sanchez. Complici diversi acciacchi fisici, il cileno non è ancora riuscito ad incidere come vorrebbe all’Inter, ma Antonio Conte e i compagni hanno bisogno del suo talento e delle sue giocate. Spiega infatti Tuttosport: “Il Niño Maravilla ha molto pasticciato sull’infortunio rimediato nel viaggio di ottobre per rispondere alla chiamata del Cile ed è stato al centro di una violenta polemica tra l’Inter e il ct Reinaldo Rueda. A Conte banalmente basterebbe che Sanchez sia in piena salute nella volatona che porterà fino a Natale perché la coperta, in attacco, resta molto corta. Come un anno fa, quando il cileno era stato fuori per tre mesi proprio di questi tempi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy