Schelotto: “Per sempre riconoscente a Bergamo e all’Atalanta. Quando andai all’Inter…”

L’ex nerazzurro manda un messaggio di solidarietà alla città lombarda

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Ezequiel Schelotto

Ezequiel Schelotto, ex calciatore di Atalanta e Inter, ha mandato su Instagram un messaggio di solidarietà alla città di Bergamo, gravemente colpita dall’emergenza coronavirus: “Oggi una parte importante della mia vita, una città, una regione intera sta soffrendo tantissimo come tutto il popolo italiano. Voglio ricordarvi, così con queste foto, e lasciare indietro ormai “differenze” che si sono create, non da parte mia ma da alcuni che purtroppo fanno girare voci sbagliate, notizie false. Chi mi conosce sa quello che ho dato in campo, sa come sono fatto dentro e fuori. Sempre sarò riconoscente all’Atalanta e alla città di Bergamo. Pochi di voi sono ancora delusi e arrabbiati per il modo in cui sono passato al’Inter, non vi do torto, anzi, potete rimanere arrabbiati ancora, anche questo fa parte del calcio. Ma sapete una cosa? Ho sempre sudato quella grandissima maglia, come ho fatto con tutte le altre squadre e continuò a farlo qui a Brighton. Tifosi bergamaschi, popolo di Bergamo, da me potete trovare sempre un tifoso in più, vogliate o no, io ci sarò sempre perchè chi ama non dimentica. BERGAMO MÓLA MIA!!!“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy