FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Sconcerti: “L’Inter elimina l’Atalanta. Milan dietro? Grazie alla crescita dei nerazzurri”

Sconcerti: “L’Inter elimina l’Atalanta. Milan dietro? Grazie alla crescita dei nerazzurri”

Il giornalista Mario Sconcerti ha fatto il punto su Inter e Milan sulle pagine del Corriere della Sera

Andrea Della Sala

Dopo l'ultima giornata di campionato del 2021, il giornalista Mario Sconcerti ha fatto il punto su Inter e Milan sulle pagine del Corriere della Sera:

Alla vigilia di Natale l’Inter elimina l’Atalanta, ma torna a sentirsi il Milan addosso. Vincere il campionato d’inverno ha sempre un significato, ma non quello che gli viene più spesso attribuito. Negli ultimi sei anni tre volte ha vinto chi lo è diventato, tre volte chi era secondo. Più in là nel tempo è meglio non andare perché il calcio cambia in fretta e tutto diventa remoto, non confrontabile. L’Inter vince comunque da sette gare, non è stata brillante contro il Torino perché ha avuto un avversario spinoso, molto ben organizzato che l’ha tenuta spesso in area. L’unico gol è arrivato non per caso in contropiede. Cresce Dumfries che è meno duttile di Darmian, ma molto più attaccante.

 Getty Images

Il Milan è ancora lontano dall’Inter, pesa molto il numero delle sconfitte, tre contro una; significano minor equilibrio complessivo. Ha perso molti punti in un mese, ma è rimasto vivo e svolta adesso con un solo punto meno dello scorso anno. La differenza con l’Inter in conclusione, non è dipesa dal Milan ma dalla crescita dell’Inter. Si è ormai allontanato anche il Napoli, alla terza sconfitta consecutiva in casa. Manca tantissimo Osimhen. 

tutte le notizie di