Sconcerti: “Non mi è piaciuta la prestazione dell’Atalanta con l’Inter. Sono partite da vincere”

Sconcerti: “Non mi è piaciuta la prestazione dell’Atalanta con l’Inter. Sono partite da vincere”

Il giornalista ha commentato la gara della squadra di Gasperini a San Siro contro l’Inter senza esaltare la prestazione degli orobici

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Il giornalista Mario Sconcerti ha commentato a Calciomercato.com la gara della squadra di Gasperini a San Siro contro l’Inter senza esaltare la prestazione degli orobici:

“A me non è piaciuta la sua prestazione contro l’Inter. L’Atalanta ha dominato, ma è stata più lenta rispetto alle sue abitudini e ha tirato pochissimo in porta. Ha costretto l’Inter a giocare male, è stata superiore all’avversario, ma non ha trovato niente nella sua differenza. Capisco possa sembrare ingiusto dirlo, ma queste sono partite da vincere. Hai giocato bene, molto più dell’avversario e allora devi vincere. Se non lo fai sei due volte in colpa: perché non hai vinto la partita e non sei riuscita a prendere il meglio di te. Temo sia questo il confine dell’Atalanta: è un’altra Juve, ma non lo vuol sapere. Resta sempre nella favola, restano contento i tifosi e anche i suoi avversari che non avrebbero la forza per batterla”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy