Sconcerti: “Inter, il caso Icardi avrà delle conseguenze. Gasperini vale Klopp”

Il parere del giornalista sul ritorno in campo di Icardi

di Gianni Pampinella

Intervenuto ai microfoni di Calciomercato.com, Mario Sconcerti ha parlato anche del ritorno in campo di Mauro Icardi, tra i protagonisti della trasferta di Marassi. “Se ci atteniamo al discorso tecnico, la verità è una sola: giocare con Icardi è una cosa, giocare senza Icardi è un’altra. Si è visto benissimo a Genova. Pace fatta allora? Non lo so. So che all’Inter hanno fatto bene a resistere, anche se il caso Icardi è un errore che avrà molte conseguenze e che la società si porterà dietro per molto tempo. Il Milan? Si è sgonfiato proprio nel momento in cui sembrava stesse per decollare. Che la squadra fosse leggera si sapeva, ma un punto in tre partite è un bottino davvero magro. Questi giocatori non hanno personalità. Hanno qualità e dalla qualità si fanno guidare, ma peccano di personalità. E’ un discorso che accomuna i calciatori del Milan a quelli dell’Inter e della Roma. Ecco, la Lazio ha invece personalità“. Chiosa finale su Gasperini: “Non smette mai di stupirmi. Ci sta il paragone con Klopp. C’è lo stesso furore, lo stesso ritmo nel palleggio, anche se a Liverpool c’è più qualità media“.

(Calciomercato.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy