Sconcerti: “L’Inter non giocherà mai bene, è vecchia. Che ci fa lì Barella? Conte spieghi…”

Sconcerti critica l’Inter e Conte

di Marco Macca, @macca_marco

Intervistato da calciomercato.com, Mario Sconcerti non ha risparmiato critiche all’Inter e soprattutto ad Antonio Conte. Il giornalista, in particolare, è perplesso da alcune scelte dell’allenatore nerazzurro:

FILO – “Credo che Conte abbia perso il filo del discorso. Un anno fa dopo 6 partite l’Inter aveva 18 punti, oggi ne ha 11. Basterebbe che Conte spiegasse cosa è successo. Mi sono fatto l’idea che l’Inter non potrà mai giocare benissimo, è una squadra abbastanza vecchia, fuori tempo e fuori ritmo, soprattutto è una squadra lenta nel pensare. I titolari nell’Inter farebbero i titolari ovunque, ma ho l’impressione che sia compattata male“.

FIDUCIA – “E’ una squadra che è stata costruita sulla fiducia di Conte verso alcuni giocatori, che non sono più gli stessi. Quelli di qualità, come Lautaro e Hakimi, sono scomparsi. E’ una squadra molto sbilanciata in avanti. La difesa continua a prendere gli stessi gol di sempre. Ci sono giocatori che non ti spieghi cosa gli sia successo: col Parma è entrato Nainggolan ma non sembrava nemmeno lui.  La  dimostrazione che nell’Inter c’è qualcosa che non funziona è il ruolo di Barella, da trequartista? Che ci fa lì? Qualcuno me lo deve spiegare. Barella non ha quelle caratteristiche, ma viene tenuto lì perché Barella è un flipper, una specie di pronto soccorso nella metà campo degli altri. E Conte in quella zona ha bisogno di questo pronto soccorso“.

(Fonte: calciomercato.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy